© 2019 Sito realizzato by  COSMO SCS 

    Focus group per comprendere il problema

    Per proseguire la fase di ricerca abbiamo ritenuto necessario approfondire la problematica della solitudine da un punto di vista tecnico. Per questo motivo abbiamo invitato alcuni professionisti della salute che operano nel nostro territorio ad un incontro durante il quale esplorare non solo la solitudine, ma anche i temi ad essa collegati: la fiducia, la solidarietà, la partecipazione alla vita della comunità, l'inclusività.


    Si è dunque lavorato con un team composto da medico, farmacista, assistente domiciliare, psicologo, direttore della struttura delle Dipendenze della AAS2 Basso Isontina, direttore del dipartimento di salute mentale di Palmanova, inclusi poi il sindaco di Ruda, l’assessore alle politiche sociali e l’animatore di comunità del progetto. Questa équipe ha aiutato a comprendere la solitudine con la prospettiva che questi professionisti hanno dell’esperienza del territorio anche da un punto di vista della salute.

    Lo stesso lavoro sugli stessi temi è stato svolto invitando a partecipare i referenti delle associazioni. Con l’adesione di alcuni di essi siamo riusciti a lavorare su due gruppi paralleli che hanno esplorato tali argomenti da un punto di vista più legato al territorio e alle esperienze all'interno della vita di associazione.