© 2019 Sito realizzato by  COSMO SCS 

    Laboratorio della memoria

    Il “Laboratorio della memoria” è un’iniziativa pensata per raccogliere le testimonianze a memoria d’uomo di com’era una volta la vita a Ruda, prendendo in considerazione i singoli borghi o vie. Un piccolo gruppo di persone svolgerà infatti delle interviste ad alcuni “personaggi” per ripercorrere la vita, l’economia, l’urbanistica che queste persone ricordano.


    Il ricordo è infatti una preziosa risorsa che permette l’unione intergenerazionale: fa bene a chi ripercorre la storia propria e del proprio paese, e stupisce i giovani che lo ascoltano, i quali possono portare avanti la testimonianza dei narratori. Proprio l’unione intergenerazionale è uno degli scopi che il “Laboratorio della memoria” si vuole prefiggere. Oltre ai “personaggi” da intervistare, si intende individuare un gruppo di giovani che possano aiutare nelle interviste e nella loro trascrizione, affinché ciò che viene raccontato resti a memoria.


    Un altro aspetto di questa attività è la raccolta di fotografie significative per il borgo o la via considerata. Una volta raccolte le testimonianze narrative e fotografiche, verranno svolti degli incontri pubblici per raccontare a tutta la comunità le sue radici.

    Per casualità, il gruppetto di progettazione partecipata che ha ideato il “Laboratorio della memoria” si è ritrovato ad essere quasi interamente originario del borgo della Menteressa, a Ruda. Per questo, l’attività inizierà a partire da questo borgo, con l’obiettivo di sperimentare il laboratorio ed essere un esempio da riportare sull’intero territorio comunale.